I Gelsi e la marmellata

Il gelso è una pianta appartenente alla famiglia delle Moracee originaria della Cina. Cresce a tutte le latitudini ed è diffuso in tutto il mondo; le specie più note sono il gelso bianco (Morus Alba) e il gelso nero (Morus Nigra). Le more del gelso possono essere consumate da maggio a fine giugno; sono frutti molto ricchi di acqua e di zuccheri con un apporto calorico di 43 kcal ogni 100 gr. Sono ricchi di vitamina A e di flavonoidi, importanti fitonutrienti, fra cui la morosina e la rutina, che hanno proprietà antinfiammatorie. I gelsi hanno anche un discreto contenuto di fibra

 (1,7 g./100 g.) ed in modo particolare di pectine e gomme, per cui possono avere effetti purganti.

VALORI NUTRIZIONALI PER 100 GR. DI GELSI

ENERGIA                    43 Kcal
CARBOIDRATI            9,8 gr
GRASSI                       0,39 gr
PROTEINE                  1,44 gr

 

LA MARMELLATA DI GELSI

Chef: RENATA BRACALE

Equipment

  • VASETTI CON COPERCHIO STERILIZZATI

Ingredienti

  • 1 kg GELSI NON TRATTATI
  • 200 gr ZUCCHERO INTEGRALE
  • ACQUA Q.B.

Istruzioni

  • Lavate i gelsi sotto l’acqua corrente poi scolate bene, metteteli su un canovaccio e lasciateli riposare a temperatura ambiente per 1/2 ora. Frullate i gelsi fino a ottenere una polpa omogenea e versatela poi in una pentola, aggiungete una tazzina di acqua, lo zucchero integrale e fate cuocere la marmellata di gelsi per circa 40 minuti a fiamma bassa. Appena noterete che si sarà raddensata, trasferite la marmellata nei barattoli di vetro e richiudeteli con gli appositi coperchi. Mettete i vasetti a testa in giù per 15 minuti, in modo da creare l’effetto sottovuoto. Ben chiusi potrete conservarli per 1 anno.

Note

Prof.ssa Renata Bracale
Docente di nutrizione presso l’Università del MOLISE
www.renatabracale.com
Condividi