Zuppa di primavera con Carciofi

ZUPPA DI PRIMAVERA CON CARCIOFI

Quando finirà l’inverno e finalmente arriverà la primavera, ricordatevi di questa ricetta, che può essere un ottimo piatto unico e gustoso, ricco di fibre e ferro
Porzioni: 4
Calorie: 22kcal
Chef: Renata Bracale

Ingredienti

  • 600 grammi di patate
  • 200 grammi di Fave fresche sbucciate
  • 100 grammi di piselli freschi
  • 7 carciofi piccoli puliti
  • Mezza cipolla bianca
  • 1 Scalogno
  • 3 Cucchiai di olio extra vergine di olive
  • Acqua q.b.
  • Sale un pizzico
  • Basilico e prezzemolo q.b.

Istruzioni

  • In una tiella di terracotta alta, aggiungete l’olio diluito con acqua, il nostro segreto per non soffriggere, la cipolla e lo scalogno tritati. Non appena il tutto si sarà dorato, aggiungete le fave, i piselli, i carciofi e le patate tagliate a pezzetti. Ricoprite con acqua, salate e lasciate cuocere a fuoco lento per un’ora.

Note

Il carciofo è un ortaggio tipico del bacino mediterraneo. Non è una specie spontanea ma un’evoluzione del cardo selvatico. È ricchissimo di ferro e sali minerali: è quindi indicato per la cura delle anemie, purché venga condito con succo di limone fresco che grazie alla vitamina C facilita l’assorbimento del ferro, altrimenti scarsamente assimilabile. È particolarmente utile in tutte le condizioni che necessitano di un regime dietetico ricco di fibre, ma controindicato in caso di infiammazione del colon. Grazie al contenuto di cinarina, soprattutto nelle foglie, il carciofo ha anche proprietà diuretiche, depurative ed epatoprotettive.
Prof.ssa Renata Bracale
Docente di nutrizione presso l’Università del MOLISE
www.renatabracale.com
Condividi